Revisione degli spiriti della morte di Allan McLeod

Quando ho iniziato a esaminare questo indovinello straordinario, mi è stato completamente chiarito. Una giovane insegnante femminile viene uccisa senza pietà. La vittima, Zoe Brown, è raggiunta dall’anima di un altro insegnante che era stato ucciso dodici anni prima. Quest’anima si avvicina a Zoe per aiutarla a illuminare il suo caso, così il suo spirito può essere dimesso per dimorare con gli spiriti dei suoi predecessori. Incredibilmente, Zoe viene uccisa prima che possa aiutarla. Il criminologo Kate Flanagan è ritenuto responsabile di questo caso. L’anima di Zoe contatta Kate e le fornisce i dati per permetterle di capire il caso. Zoe non sa chi l’ha uccisa, può solo guidare Kate con informazioni. Kate sperimenta serie difficoltà a credere che tutto ciò sia vero. È riluttante a dire a qualcuno dove sta ricevendo il suo aiuto. Uno dei potenziali sospetti è una principessa indiana che ha profonde benedizioni. È inoltre pronta a gestire Kate con i segni.

Revisione degli spiriti della morte di Allan McLeod

Mentre il caso avanza, ci sono altri omicidi. Le famiglie sono danneggiate dalle morti e dal timore di chi sia l’assassino. False accuse sono fatte che l’embrione di individui i cui parenti sono stati defraudati. Kate scopre che non tutti sono quelli che sembrano, a detta di tutti, essere. Allo stesso modo ha bisogno di gestire problemi con i suoi associati. Kate ha una relazione individuale che crea con il suo complice. Scopre l’energia delle convinzioni ultraterrene indiane. A mano a mano che il caso avanza, Kate si sta trasformando in un individuo più radicato che ha una comprensione superiore del fatto che ci sia “qualcosa di più” là fuori.

Il creatore, Allan McLeod, ha un regalo per la creazione di personaggi. Lo fa in modo che tu conosca tutti in realtà. Inizi a non apprezzare alcuni di loro, ma piuttosto come la storia crea, capisci perché sono come sono. Ci sono molte persone che detestano tutto attraverso la storia. McLeod ritrae i personaggi che possono creare solide immagini visive di come si presentano.

Io per primo sento che questo è uno standout tra altri enigmi sensazionali che abbia mai esaminato. McLeod ha composto la trama in modo tale da scorrere, non c’è un minuto in cui si trascina. Costruisce l’anticipazione lungo il percorso. Questa è la cosa che mi ha trattenuto e inadatto a mettere giù il libro. Ci sono sottotramaggi uniti nella trama principale. Tutto finisce per essere associato. Inoltre ho preferito che fossi in grado di capire chi fosse l’assassino. Prevedo di leggere libri diversi di McLeod.

Vivere nelle tenebre recensione del libro

Il creatore premio trionfatore John Roynesdal, è un istruttore inglese in pensione che ha scritto per più di 15 anni e ha prodotto tre libri per la sua serie di misteri di Philip Michael Carnegie. a un certo punto della raccolta, John si concentra sui problemi che trionfano sull’umanità: avidità, pregiudizi, povertà, famiglie disfunzionali e la battaglia tra le società convenzionali e quelle attuali. residente in Darkness, un romanzo giallo di 265 pagine, è il terzo e-book di questa serie.

Vivere nelle tenebre recensione del libro

Proprio qui, abbiamo un serial killer enorme. Il detective Carnegie e i suoi colleghi Paul e Nick sono fuori per rimediare al caso. Gli indizi indicano molte opportunità e preservano il lavoro dell’equipaggio. Sono i dipinti di un omofobo? O un caso di vendetta pazza? O i bambini non necessari infuriano? Juliana, il loro interpellato e preoccupante amico ha spesso aiutato i casi nell’aldilà, e questo non è affatto distintivo. stimolato attraverso i dipinti di un altro ragazzo, Juliana sta tentando di aprire una residenza sicura per ragazzi gay in fuga, ma è ostacolata con l’aiuto di zelanti leader spirituali.

Il capo, “grasso”, desidera vedere chiuso il caso del serial killer e sembra che debba esserlo, ma il detective Carnegie ritiene che alcune cose non siano giuste. Mantiene la ricerca senza consenso e inciampa su alcuni indizi che si scambiano l’interezza.

Questo e-book promuove la libertà e la volontà di rimanere e consentire il soggiorno per quanto riguarda la sessualità. i fattori corretti erano stati fatti sulla proibizione che rendeva numerosi impulsi sessuali in qualche cosa segreta e subdola. Ho sentito che John ha svolto un compito eccezionale raffigurante lo stress dell’omosessuale. Ai lettori viene mostrato lo stigma che viene posto su di loro con la stessa rapidità con cui vengono definiti “gay”. La risposta dei datori di lavoro e della famiglia è diventata interessante e gli ingiusti omosessuali sono diventati illuminanti. La linea di racconto senza dubbio porta cognizione del crimine odioso e disgustoso

Il ladro Prenota per Markus Zusak Recensione

Tuttavia, non hai abbastanza energia per esaminare il libro da solo, non è così? Questo è il motivo per cui stai esaminando questo audit. Dovresti avere la capacità di dire inizialmente indipendentemente dal fatto che The Book Thief sia adatto al tuo bambino. Che ne dici di iniziare.

Il ladro Prenota per Markus Zusak Recensione

Rappresentazione

Cosa ottieni da un libro ambientato nella Germania di Hitler – e descritto da Death? Nel frattempo ottieni una storia forte e commovente che è in qualche modo o un’altra terribile e trionfante. La storia parla di Liesel, una giovane donna con genitori temporanei poveri in una casa fuori Monaco, in Germania. Il padre non permanente Hans dipinge case e suona la fisarmonica. La madre non permanente Rosa fa gli indumenti di altre persone a pagamento, quando riesce a ottenere il lavoro. Inoltre, Liesel? Tutto considerato, lei prende libri e altre cose – ma libri.

La roba buona

Il ladro del libro ha vari casi di affetto, considerazione e altruismo. Liesel e il suo padre temporaneo costruiscono un eccezionale legame tra padre e bambina poco dopo essere stati trasferiti a casa sua. Si siede vicino al suo letto ogni notte in modo che possa essere lì per consolarla dopo i suoi brutti sogni. Lui le mostra di leggere attentamente. Lui la incorpora nella sua vita. È fondamentalmente un grande papà adorante.

La sua madre temporanea giura come un marinaio – per la maggior parte in tedesco. Inoltre, lei è una schiava severa che non ha fiducia nel “salvare la barra”. Ma il suo affetto per Liesel e il suo enorme cuore si rivelano estremamente evidenti prima della fine del libro.

Inoltre, c’è un altro …

– La metà migliore del leader dà il benvenuto a Liesel nella sua biblioteca di casa per acquistare libri da esaminare e le consente persino di ammorbidire e “prendere” libri dopo che hanno lasciato cadere. In seguito prende Liesel dopo che i suoi genitori non permanenti sono stati giustiziati in un bombardamento.

– Hans mantiene una garanzia fatta prima e avvolge un uomo ebreo di nome Max nella sua cantina tempesta.

– Quando Max è orribilmente malato, Liesel scansiona per lo smaltimento delle cose in città per portarlo come “dotazione”.

– Liesel scruta i suoi toinos di libri riuniti in un nascondiglio rinforzato per tenere lontana la loro psiche dall’attacco.

– Hans cerca di far passare un po ‘di pane a un ebreo denutrito che viene portato in un campo di sterminio.

Viziosità

Il peruser riceve immagini di malvagità da guerra in The Book Thief. Gli ebrei sono sfilati lungo la strada e abusati dai soldati. Un pilota di aerei schianta il suo aereo e morde la polvere direttamente prima di Liesel e del suo compagno Rudy. Un soldato ha le gambe incrociate alle ginocchia e morde la polvere. Le bombe cancellano intere strade e città. Per di più, il narratore La morte dipinge prendendo le anime di quelli giustiziati.

Sia come sia, non è tutto …

– Liesel viene frustato dalla madre temporanea alcune volte per aver agito maliziosamente – e in aggiunta dall’educatore a scuola. Viene anche frustata da un soldato nazista quando cerca di conversare con Max mentre è diretto verso un campo di sterminio.

– Un guerriero tornato nella città di Liesel si blocca.

– Rudy parla di soffocato in mezzo a una battaglia. Più tardi viene frustato da un altro ragazzo e ottiene un occhio ferito.

– Hans viene frustato da un soldato nazista per aver tentato di aiutare un ebreo.

– Un uomo viene assassinato in un errore di camion – e la gamba di Hans è rotta.

Incanto, magia e spiritualità

Liesel va da Dio per assicurare a Max, l’uomo ebreo che hanno riposto nella loro cantina per le tempeste. Rosa implora inoltre che Dio la porti a casa in modo significativo dal servire nelle forze armate.

Contenuto sessuale

Nessuno. Rudy si sta continuamente avvicinando a Liesel per un bacio – e lei generalmente lo respinge. Mentre si sviluppa, tuttavia, prova sentimenti passionali per il bambino. Inoltre, lo bacia quando lo scopre morto dopo una ferrea.

Farmaci e alcol

Hans dà a Liesel dello champagne da bere. Allo stesso modo diventa alcolico tonante la notte prima che ha bisogno di rispondere alle forze armate per obbligo.

Linguaggio osceno

Il ladro del libro è generosamente cosparso di malvagità. Una parte delle imprecazioni è in tedesco. Parolacce come a – – … a – gap … d – n … he – … sh – t … bullsh – t … cosa c’è di più, b – – tard si presenta intorno alle tre dozzina di volte tutto il libro. Inoltre il nome di Dio viene malmenato dodici volte – e il nome di Gesù viene abusato più di quaranta volte. Liesel è conosciuto come una prostituta e una puttana da un bambino. Anche le parti private maschili sono specificate per nome.

Altre cose negative

Liesel è povero e adora i libri, quindi il modo principale in cui li può ottenere è accettarli. Tuttavia, si unisce anche a un gruppo di bambini e prende cose diverse da agricoltori vicini – come mele e patate. Oltre a tre giovani uomini sono costretti a spogliare uno spogliatoio prima di un assistente medico.

I miei due centesimi

The Book Thief è un libro impeccabilmente composto. Lo scrittore mette in chiaro le parole che ti disegnano, il peruser, nell’account. Per una storia così semplice, è straordinariamente commovente ed efficace.

Inoltre, ti permette di vedere l’olocausto e la Germania della seconda guerra mondiale da un punto di vista alternativo – attraverso gli occhi della Morte e del popolo tedesco generale.

Eppure, ho bisogno di ammettere … la sporcizia per tutto il libro l’ha rovinato un po ‘per me. The Book Thief è suggerito dal distributore per la revisione da 9 in su, quindi credo che sia alla tua attenzione, guardiani, nella remota possibilità che tu abbia bisogno che il tuo adolescente scriva un libro con quel dialetto molto volgare.